Giro d'Italia in moto - Tappa a Trani

Martedi 13 luglio la seconda edizione del  giro d'Italia in moto.

 

 

La manifestazione ha uno scopo sociale (contro la pedofilia e la pedopornografia) ed è stata ideata e pensata da Simone Severini. La manifestazione ha anche ottenuto il patrocinio del Ministro della Gioventù.

Severini, due anni fa, ha pensato di girare l'Italia in sella alla sua moto per raccogliere fondi da destinare per la causa dell'infanzia.

 

Nel 2009 ha quindi intrapreso questo viaggio che lo ha portato a conoscere molte persone, alcune delle quali hanno deciso di dare il proprio contributo all'edizione del 2010. 

 

La tappa di Trani è subito dopo quella di Termoli, mentre dopo si andrà in Calabria.

 

Questo evento, unico in Puglia, è stato organizzato dal MotoClub I Centauri di Trani con il patrocinio della Città di Trani, dell'associazione ristoratori di Trani, dell'associazione Case Famiglia Chiara e Francesco , dell'associazione artistica Lacarvella e dell'Avis di Trani.

I partecipanti potranno acquistare i gadget prodotti per l'occasione, il cui ricavato sarà devoluto interamente in beneficenza. La manifestazione non ha scopo di lucro.

 

Fonte by traniweb.it



Febbraio, Avis Giovani in Tour- La Lampara Trani

Ciao a tutti,

ho una splendida notizia per voi.

 

Grazie ad un accordo con la discoteca la lampara, tutti i sabato del mese di febbraio il biglietto di ingresso costerà solo 5 euro. L'iniziativa è indirizzata agli under 35, soci avis.

 

Informate tutti i vostri amici.

Vi ricordiamo che diventare Socio Avis è semplicissimo: basta effettuare una donazione al Centro Trasfusionale di Trani in Viale Padre Pio, tutti i giorni dalle 8,00 alle 11,00. Dalla seconda donazione l'Avis Trani ti rilascierà il tesserino.

La prossima donazione straordinaria sarà domenica 7 febbraio.

 

Vi aspettiamo numerosi, unisciti a noi!

 


1° Forum Regionale Avis Giovani a Trani

LA CARICA DEI 110

 

Un’ondata di solidarietà invade Trani

 

Sono 110 i giovani donatori di sangue che sabato 14 e domenica 15 novembre si sono incontrati a Trani per il primo Forum formativo regionale, dal tema “AVIS tra locale e globale”.

 

L’evento organizzato dall’Avis regionale Puglia e dall’AVIS di Trani ha visto impegnati giovani avisini provenienti da tutte le città della regione e delegazioni abbruzzesi e marchigiane.

 

La comunicazione sociale nell’era dei nuovi media, questo il tema trattato con lo scopo di aiutare i ragazzi ad acquisire tecniche e modelli comunicativi utili per l’organizzazione di eventi associativi e per la costruzione di rapporti con i media locali.

 

“Siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla grande partecipazione e dallo spirito di volontariato dei giovani pugliesi – ha commentato Anna Pati, coordinatrice della consulta regionale – Anche coloro che si sono trovati coinvolti per la prima volta in un’esperienza associativa hanno dimostrato una grande voglia di imparare e di crescere”.

 

Al termine dei lavori è stato creato un sito web che sarà presto perfezionato e costituirà il ritrovo on line dei partecipanti al forum, progettato campagne pubblicitarie che, con canali di comunicazione diversi, allontanano dai futuri donatori di sangue lo spauracchio dell’ago,”confezionato”comunicati stampa veloci ed efficaci . . . come questo.